luni, mai 27, 2024
spot_imgspot_img
AcasăOspiti SpecialiCon Mihai Costea: Sulla passione e i principi nell'innovazione tecnologica

Con Mihai Costea: Sulla passione e i principi nell’innovazione tecnologica

Mihai Costea è un imprenditore esperto nel campo della tecnologia, con una carriera di 14 anni nell’industria IT. Riconosciuto per il suo contributo a vari progetti di successo, l’esperienza di Mihai si estende alla collaborazione con corporazioni di prestigio come IBM, Boots UK e Centric NL, così come con molte aziende rumene. Possiede un insieme di abilità versatili, che includono lo sviluppo di applicazioni web e mobili personalizzate, la guida di team tecnici, la fornitura di consulenza software e la realizzazione di formazioni complesse per team. Oltre alla sua competenza tecnica, Mihai è noto per la sua filosofia di vita equilibrata, citando spesso di trovarsi „in vacanza ogni giorno” grazie all’amore per il suo lavoro. La sua carriera è stata anche segnata da un significativo impegno globale, lavorando con team internazionali diversificati nei Paesi Bassi, in Germania, nel Regno Unito, in India, negli Stati Uniti e in Cina, dimostrando la sua adattabilità e competenza interculturale.

C&B: Descrivi la tua attività professionale!

Mihai: Nel mio ruolo di imprenditore nel settore tecnologico, mi specializzo nell’assistere i proprietari di aziende nel processo di digitalizzazione, fornendo soluzioni software personalizzate. Il mio viaggio imprenditoriale è iniziato con la creazione di vari strumenti digitali complementari, inclusi applicazioni web per il monitoraggio delle ore lavorative dei dipendenti, una piattaforma CRM e applicazioni per la pianificazione finanziaria, tutti volti a migliorare l’efficienza operativa delle aziende.

C&B: Qual è la storia della tua progressione di carriera?

Mihai: Le radici del mio viaggio imprenditoriale possono essere tracciate, forse, al contesto della mia famiglia, dove, nonostante i ruoli modesti dei miei genitori come operai in fabbrica, mi sono spesso chiesto da dove derivasse il mio interesse per gli affari. Un indizio si trova in mio nonno, la cui reputazione come pastore con un gregge sostanziale era ben nota. Fin da giovane, ho mostrato un’inclinazione per l’imprenditorialità. Il mio primo passo nel mondo degli affari è stato piuttosto creativo, allestendo una tenda nella mia città natale dove i bambini locali potevano sperimentare la musica e godersi degli snack per una tariffa nominale, un’impresa che si è rivelata piuttosto redditizia nel corso di un’estate.

Man mano che crescevo, questo spirito imprenditoriale non si è attenuato. All’età di 19 anni, avevo già guadagnato abbastanza soldi da un’attività online da potermi permettere di acquistare una macchina da solo, un fatto che ha lasciato i miei genitori sia scioccati che impressionati, dato che avevano preoccupazioni sulla legittimità delle mie imprese. L’evoluzione della mia carriera è stata un tessuto variegato di esperienze diverse, dalla vendita di progetti ai compagni di classe, all’avventura di possedere un nightclub, esplorare il settore import-export e, infine, lo sviluppo di piattaforme online accessibili. Ogni impresa commerciale e interazione con diverse persone mi ha modellato nell’imprenditore che sono oggi.

C&B: Quali erano i tuoi sogni da bambino/adolescente e quali sono ora?

Mihai: Fin da giovane, ho avuto l’ambizione di creare un impatto significativo e realizzare cose notevoli. In adolescenza, mi sono fatto un nome nel settore IT, noto in diverse città vicino al mio villaggio per la mia abilità nel risolvere problemi informatici. Mantenendo quel sogno, ho preso l’iniziativa di avviare una IT Academy, offrendo corsi di programmazione gratuiti per coltivare aspiranti programmatori. La mia esperienza di oltre cinque anni come mentore in varie associazioni ha rafforzato il mio impegno a incoraggiare i giovani a perseguire carriere nell’IT. Il contributo positivo alla vita degli altri continua a essere una fonte di motivazione quotidiana per me.

C&B: Quali sono i principi di vita e di lavoro che segui?

Mihai: Lungo la mia carriera, ho adottato un insieme di principi che mi hanno guidato sia nella vita personale che in quella professionale. L’allineamento con persone che condividono valori simili è stato fondamentale. È inoltre essenziale riconoscere quando un concetto non funziona; in quei momenti, credo nella filosofia del fallimento rapido e del proseguire „se fallisci, fallisci velocemente”. Uno dei principi fondamentali che mi porta gioia nel lavoro è la sensazione che ogni giorno sia piacevole come una vacanza, grazie a una vera passione per quello che faccio: „Sono in vacanza ogni giorno perché amo il mio lavoro”. Il tempo è una risorsa finita, e la scalabilità efficiente richiede la delega e la costruzione di un team di persone competenti che possono guidare insieme verso il successo.

C&B: La pandemia e le crisi economiche hanno influenzato la tua vita professionale?

Mihai: L’industria IT si è rivelata ancora più cruciale durante la pandemia, evidenziando la necessità di software migliorato per navigare nelle crisi. In questo periodo, ho sfruttato le opportunità emergenti lanciando nuove imprese, inclusa un’attività di successo con lampade UVC, indicativo della resilienza e dell’adattabilità del settore.

C&B: Puoi condividere situazioni divertenti dalla tua esperienza professionale?

Mihai: Lasciatemi raccontarvi una storia che è sia divertente sia un monito nel mondo dell’imprenditorialità tecnologica. Immaginate: ero in complicità con un compagno il cui talento per le vendite era altrettanto notevole quanto la mia abilità nella programmazione. Insieme, ci siamo avventurati nella giungla dell’industria IT, sognando imperi software. Il nostro tesoro? Un investimento sostanziale in ciò che sarebbe stato il fulcro della nostra impresa – server, gadget e sì, una poltrona massaggiante per quelle sedute di brainstorming notturne.

Poi è arrivato il giorno che sarà inciso nella storia dei „drammi lavorativi inaspettati”. Siamo entrati nel nostro regno digitale, solo per essere accolti da una fortezza sigillata più stretta della borsa di un avaro. Le serrature erano state cambiate e nessun segno segreto avrebbe potuto farmi entrare. La trama si è addensata quando, dopo essere entrati nell’edificio con l’aiuto del custode, siamo stati accolti da una vista così sterile che avrebbe fatto arrossire un deserto. La nostra oasi un tempo ricca di tecnologia era stata spogliata della sua gloria – niente server, niente santuario di relax (addio, cara poltrona massaggiante) e, in modo significativo, nessuna traccia del mio ex socio in affari. La svolta? Il mio compagno scomparso riapparve nel luogo più inaspettato – un video su TikTok, raffigurante una vita lontana dallo spirito imprenditoriale, cimentandosi nel mondo rischioso del gioco d’azzardo. Questa saga funge da spada a doppio taglio di umorismo e serietà, sottolineando l’importanza di conoscere i propri alleati nella ricerca del successo aziendale. Quanto al recupero del mio investimento, quella nave aveva navigato nelle regioni nebbiose dei „risultati improbabili”. Una storia divertente, sì, ma con un sottotono serio: scegliete con saggezza i vostri partner commerciali, poiché il mondo delle startup è tanto eccitante quanto pericoloso.

C&B: Hai un potenziale cliente/partner o datore di lavoro davanti a te. Qual è la frase che li convince?

Mihai: Mi impegno a formare partnership basate su un beneficio reciproco, lavoro solo sul principio del win-win. Il mio obiettivo è assicurare che ogni collaborazione che iniziamo sia vantaggiosa per entrambe le parti, promuovendo una relazione commerciale sostenibile e a lungo termine.

C&B: Che consiglio hai per i principianti o per coloro che sono indecisi?

Mihai: Per coloro che stanno iniziando o si sentono insicuri, è fondamentale cercare la guida di mentori che possano aiutarvi a sbloccare il vostro pieno potenziale. Cercate storie di successo reali che vi ispirino e ricordate, la paura del fallimento non dovrebbe scoraggiarvi. Il fallimento non è l’opposto del successo; è un passo verso di esso, arricchendovi con un’esperienza inestimabile. Comprendete che la vita è come un’onda sinusoidale, contrassegnata da alti e bassi. Se le cose non sembrano andare bene in questo momento, ricordate, è solo un punto basso sulla curva, e un’ascesa è inevitabile. Continuate a spingervi avanti, sapendo che ogni sfida è una lezione che vi avvicina ai vostri obiettivi.

C&B: Qual è la tua opinione sulla società e il suo sviluppo?

Mihai: La società è su una traiettoria ascendente, diventando sempre più intelligente e migliorata giorno dopo giorno. In particolare, l’avvento dell’IA ci sta spingendo verso un futuro più luminoso, migliorando la nostra qualità della vita e consentendoci di raggiungere nuove vette di innovazione ed efficienza.

RELATED ARTICLES

LĂSAȚI UN MESAJ

Vă rugăm să introduceți comentariul dvs.!
Introduceți aici numele dvs.

APPREZZATE

Questo sito utilizza i cookie e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione. We are committed to protecting your privacy and ensuring your data is handled in compliance with the General Data Protection Regulation (GDPR).