luni, mai 27, 2024
spot_imgspot_img
AcasăCarrieraEsperienza e visione nel settore delle energie rinnovabili: intervista a Miguel Antonio...

Esperienza e visione nel settore delle energie rinnovabili: intervista a Miguel Antonio Jimenez, CEO di AJ BRAND

Miguel Antonio Jimenez ha ricoperto posizioni dirigenziali in settori come Ingegneria, Costruzioni Industriali, Consulenza e Costruzione di impianti di produzione di energia elettrica e durante il suo percorso professionale ha lavorato con aziende e progetti in tutto il mondo. Ora si è unito come CEO di AJ BRAND, un’azienda con sede a Bucarest, in Romania, dedicata ai progetti di produzione di energia da fonti rinnovabili, dove le società AJ RENEWABLES SRL e AJ CONSTRUCTION SRL portano un valore aggiunto completo a un progetto – Sviluppo, Ingegneria, Costruzione, Operazione e Manutenzione. Miguel, insieme ai soci e fondatori di AJ BRAND, mira a far crescere ulteriormente l’azienda, espandendo le sue offerte di servizi e la sua presenza in Europa nel prossimo futuro.

C&B: Descriva la sua attività. Miguel: L’attività si concentra sugli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, sia fotovoltaici che eolici, nonché sulla loro infrastruttura di rete. AJ CONSTRUCTION è la più antica azienda del gruppo – fin dalla sua fondazione è coinvolta in installazioni per parchi eolici, progetti fotovoltaici, sottostazioni e linee di trasmissione. AJ RENEWABLES è stata fondata nel 2022 e mirava a sviluppare progetti per conto terzi. Fino ad oggi ha già sviluppato e venduto oltre 700 MW e ha ambiziosi obiettivi per quanto riguarda il numero di progetti in corso. Da una posizione di leadership, miriamo a fornire una soluzione integrata ai clienti utilizzando la nostra esperienza in tutte le fasi del progetto, cioè sviluppo insieme all’ottenimento delle autorizzazioni, fornitura di costruzione e manutenzione, oltre a offrire supporto nella fase di finanziamento e accompagnare il progetto per tutto il suo ciclo di vita.

C&B: Qual è stata l’evoluzione della sua carriera/ambito di attività?

Miguel: La mia carriera si estende su diversi anni, a partire dal momento in cui ho completato i miei studi universitari e ho iniziato in un’azienda come tecnico. A causa del mio carattere e del mio desiderio di imparare, ho cercato e richiesto posizioni di maggior responsabilità e dedizione, dove potessi continuare a crescere e contribuire direttamente alla gestione e alla presa di decisioni. Alla fine, dopo essere stato CEO in un’azienda con un fatturato molto elevato e sedi in diversi paesi, nel 2017 ho incontrato AJ CONSTRUCTION, che stava appena iniziando ad espandersi a livello internazionale. Dopo aver lavorato insieme per un po’, abbiamo deciso di seguire la stessa strada.

C&B: Quali erano le sue visioni in fanciullezza/adolescenza e quali sono ora?

Miguel: Fin da giovane mi piaceva costruire; avevo una chiara vocazione. Ho indirizzato i miei studi in questa direzione, studiando Ingegneria. Crescendo, ho visto che la decisione rimaneva la stessa e ho sentito che questa professione offre molte conoscenze e versatilità, poiché ti obbliga a conoscere le tecnologie, a progettare e costruire progetti. Ora, con una prospettiva più matura, apprezzo che la tenacia e il sostegno della famiglia e degli amici mi abbiano portato al successo. Il meglio è che l’azione e il lavoro che svolgiamo sono concentrati sullo sviluppo di un settore, quello della generazione di energia da fonti rinnovabili, che è un bene e una necessità per l’umanità. Dobbiamo ridurre l’inquinamento e lasciare un futuro migliore ai nostri discendenti. Dopo tutto quello che ho vissuto e vedendo i bisogni, la mia visione per il futuro si basa sul realizzare un ambiente più pulito, ridurre l’inquinamento e portare la generazione di energia in aree isolate o meno investite, il che consentirebbe loro di svilupparsi. Personalmente, ho l’intenzione di continuare a maturare, combinando lavoro e famiglia, amici, sport e supporto a chi inizia.

C&B: Quali principi di vita e di attività seguite?

Miguel: Fin da giovane mi sono comportato in modo molto simile, con umiltà per imparare da tutti, disciplina e coerenza per raggiungere l’obiettivo, adattabilità ai cambiamenti o resilienza, integrità, rispetto delle persone e supporto in tutto ciò che posso fare per la crescita personale e professionale degli altri. Li applico tutti nella mia evoluzione professionale e personale, creando squadre con cui lavorare, formarle, sostenerle e difenderle quando è necessario. Una squadra che si identifica con il suo leader, lotta per obiettivi, li considera propri obiettivi e cresce insieme. L’attività quotidiana ci fa lavorare molto velocemente, ma con principi interiorizzati, il contributo avviene naturalmente. Oltre ai principi, definisco attività quotidiane per poter rivedere il lavoro, le riunioni, prendere decisioni strategiche, fare sport, ecc.

C&B: Le pandemie e le crisi economiche hanno influenzato la sua attività?

Miguel: Hanno davvero influenzato tutti i settori, perché al di là della tragedia umanitaria abbiamo visto la dipendenza dal trasporto internazionale, i costi, il tempo. In questa situazione continuiamo a lavorare su molti progetti in corso, ma altri sono stati costretti a fermarsi a causa della mancanza di materiali e risorse umane. Ora dobbiamo concentrarci sulla limitazione di questi effetti, perché alcuni persistono, come i costi elevati del trasporto, la mancanza di alcuni materiali. Inoltre, abbiamo imparato che dobbiamo essere attenti e pronti a adattarci rapidamente.

C&B: Può condividere aneddoti divertenti della sua attività?

Miguel: Ne ricordo diversi, ma uno che mi piace raccontare, riferendosi ai nostri viaggi in questo settore, è che essendo all’aeroporto di Tokyo, in Giappone, durante uno dei tanti viaggi rapidi che ho fatto da solo, dopo diversi giorni senza sentire nessuno parlare spagnolo, ho sentito alcuni spagnoli in lontananza, e alla fine, avvicinandomi, erano colleghi professionali che stavano passando di lì. In questo settore c’è molto rispetto e disciplina tra colleghi e concorrenti.

C&B: Ha un cliente/partenariato potenziale o un datore di lavoro di fronte a lei. Come li convince?

Miguel: Da molti anni, lavorando con i team tecnici dei clienti su progetti o in negoziati con i manager, cerco di anticipare i loro bisogni di progetto prima che me li indichino. In questo modo possiamo cercare la soluzione o adattare la proposta per offrirla. Se c’è chiarezza sul bisogno esistente, possiamo lavorare per trovare opzioni. Perciò dico loro sempre di dirci di cosa hanno bisogno e noi lavoreremo per ottenerlo nella nostra proposta e per ottimizzarlo insieme. Così spesso si concludono buoni accordi, come ho fatto molte volte, mantenendo buoni rapporti con i clienti.

C&B: Quali consigli ha per chi inizia o è indeciso?

Miguel: Non oserei dare consigli. Ogni persona ha le proprie visioni, le proprie situazioni personali, e un buon consiglio per alcuni potrebbe non essere così buono per altri. In generale racconto loro le mie esperienze, i principi che seguo, le mie attività, le mie routine quotidiane e mostro così i risultati nel mio caso, anziché dire agli altri cosa sarebbe meglio per loro. Lasciamo che ognuno tragga le proprie conclusioni.

C&B: Qual è la sua opinione sulla società e sulla sua evoluzione?

Miguel: Ci sono diversi aspetti che mi preoccupano e, sebbene in alcuni casi si trovino soluzioni, dovremmo agire più rapidamente. Si tratta di problemi come l’instabilità globale degli ultimi mesi e degli ultimi anni, che influenzano la sicurezza delle popolazioni e dei trasporti e, di conseguenza, l’economia mondiale, la protezione dell’ambiente, su cui dobbiamo insistere e rispettare le regole approvate e persino imporre requisiti più ambiziosi. Dobbiamo lavorare, ed è ciò che cerchiamo di fare sia personalmente che presso AJ BRAND, come dimostriamo nella nostra politica ESG, per le generazioni future, per migliorare la sostenibilità, per aiutare nell’integrazione delle persone, per rafforzare i diritti umani e per garantire che le tecnologie siano a beneficio della popolazione.

RELATED ARTICLES

LĂSAȚI UN MESAJ

Vă rugăm să introduceți comentariul dvs.!
Introduceți aici numele dvs.

APPREZZATE

Questo sito utilizza i cookie e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione. We are committed to protecting your privacy and ensuring your data is handled in compliance with the General Data Protection Regulation (GDPR).