duminică, mai 26, 2024
spot_imgspot_img
AcasăCarrieraLuca Bottone - la quintessenza di un executive manager dedicato alla crescita...

Luca Bottone – la quintessenza di un executive manager dedicato alla crescita delle aziende

Luca Bottone incarna la quintessenza di un executive manager dedicato alla crescita delle aziende e al successo nell’attuazione di progetti complessi. Il suo savoir-faire si estende oltre la sfera professionale, essendo anche un appassionato chitarrista jazz ed un sofisticato cultore di arte, design e di vini. Con una carriera che attraversa società di consulenza, intermediari finanziari e attualmente organizzazioni industriali, ha accumulato quasi 20 anni di esperienza, affrontando con successo varie dimensioni aziendali, dallo start-up allo scale-up. Attualmente, conduce uno dei più grandi progetti di scale-up nel settore industriale, contribuendo attivamente al progresso nell’economia verde e circolare per guidare la transizione energetica e preservare il nostro pianeta. Il suo spirito di esploratore e creatore si manifesta anche nel suo amore per i viaggi, avendo visitato numerose nazioni in tutti i continenti. Questa esperienza ha non solo ampliato il suo orizzonte culturale, ma ha anche contribuito a costruire una rete globale di relazioni. Coloro che lo circondano lo definiscono come un leader empatico e premuroso, capace di ispirare e motivare gli altri. La sua visione aziendale e capacità progettuale lo collocano come un visionario, un pensatore lungimirante e innovatore che spinge costantemente per il cambiamento.

C&B: Fate una descrizione o definite la vostra attività!

Luca Bottone: In deWol Industries, mi dedico con passione a guidare il Gruppo verso un percorso di crescita esponenziale ed il successo. La mia leadership strategica, la gestione finanziaria e l’interazione con la community di investitori e istituzioni finanziarie sono il fulcro del mio impegno. Allo stesso tempo, la mia responsabilità si estende alla presidenza di altre società del Gruppo e alla partecipazione in diversi Consigli di Amministrazione, rafforzando il mio impegno nell’accrescere il potere finanziario globale di deWol Industries.

Il mio ruolo di Direttore Generale è cruciale per garantire il successo del Gruppo. La coordinazione e l’ottimizzazione delle attività operative sono la mia principale missione, trasformando gli obiettivi prefissati in risultati tangibili. La mia leadership si snoda in ogni aspetto dell’organizzazione, sostenendo lo sviluppo strategico e assicurando che ogni iniziativa rifletta la visione a lungo termine del Gruppo.

L’esperienza di dirigere deWol Industries ha plasmato la mia prospettiva e le mie abilità, e sono determinato a continuare a guidare l’azienda nel suo percorso di crescita e successo. Ogni decisione e azione che intraprendiamo sono guidate dalla passione di consolidare il potere finanziario del Gruppo, posizionandolo come leader nel settore degli infissi e delle schermature solari e generando valore duraturo per gli investitori e tutti gli stakeholder.

C&B: Qual è la storia dell’evoluzione della vostra attività?

Luca Bottone:Il mio affascinante viaggio professionale ha avuto inizio nel lontano 2007 come consulente, dove ho iniziato il mio percorso scalando rapidamente le gerarchie, passando da consulente a Senior e poi a Manager. Questa avventura nel mondo della consulenza, mi ha immerso in un ambiente dedicato a promuovere e sostenere la crescita di imprese, banche e istituzioni attraverso innovative strategie finanziarie e sviluppo della gestione del rischio. Inoltre ho avuto la possibilità di condurre progetti multidisciplinare grazie ai quali ho sviluppato competenze transervarli che difficilmente si riescono a sviluppare con percorsi di carriera più verticali.

Il corso della mia carriera ha subito una notevole trasformazione quando ho scelto di unirmi al Gruppo bancario Banca Farmafactoring S.p.A. Inizialmente, nel ruolo di Project Leader, ho guidato con successo l’ottenimento della licenza bancaria. Dal gennaio 2013, dopo la transizione da società di factoring a gruppo bancario, sono stato onorato della nomina a Chief Risk Officer. Durante il mio mandato in questo ruolo, ho contribuito all’espansione operativa in Italia, aprendo filiali in molti stati europei. Ho orchestrato complesse strategie di finanziamento e sono stato un protagonista attivo in acquisizioni e nella quotazione dell’azienda in borsa.

La mia strada mi ha successivamente portato a Banca Progetto S.p.A., dove ho ricoperto il ruolo di Chief Risk Officer. In questa posizione, ho gestito la funzione rischio e presieduto il Comitato per i Controlli Interni, dirigendo l’implementazione di processi e sistemi per gestire, monitorare e segnalare i rischi. Ho efficacemente gestito l’attività di run-off dai prodotti bancari tradizionali, contribuendo al lancio di nuovi modelli di business e prodotti innovativi come factoring, prestiti personali e prestiti alle PMI.

In seguito, ho assunto la carica di Chief Lending & Risk Models Officer presso Credimi S.p.A., la società FinTech in più rapida crescita in Europa nel settore del credito alle PMI. Durante questo periodo, ho guidato tutte le attività del Dipartimento Crediti, sviluppando modelli di rischio e analisi dei dati sul portafoglio. Sotto la mia guida, sono state coordinate operazioni di origination superiori a 1,5 miliardi con una Perdita Attesa Annua dello 0,5%. Ho anche guidato progetti chiave per l’internazionalizzazione del business e il lancio di nuovi prodotti.

La mia carriera ha toccato nuove vette nel 2020, quando sono stato chiamato a dirigere DEWOL industries come Direttore Esecutivo e Direttore Generale. In questo ruolo, guido il più grande progetto di aggregazione industriale nel settore dei prodotti di lusso per la ristrutturazione residenziale e la riqualificazione energetica degli edifici. La società ha vissuto un’esplosione di crescita, passando da 10 a 250 milioni di fatturato, con il Gruppo deWol Industries che oggi conta oltre 800 dipendenti, 7 aziende e 8 stabilimenti in Italia.

La mia carriera è una sequenza avvincente di sfide straordinarie e successi significativi. Dalla consulenza finanziaria all’innovazione bancaria e alla leadership nel settore FinTech, ogni fase ha plasmato la mia prospettiva e le mie abilità. Il mio attuale incarico in deWol INDUSTRIES rappresenta un’appassionante sfida, e sono entusiasta di continuare a guidare questa azienda e questo grande gruppo industriale nel suo percorso di crescita e successo.

C&B: Quali erano le vostre visioni da bambini/adolescenti e quali sono ora?

Luca Bottone:Da bambino e adolescente, l’economia era come un mondo magico per me. Mi affascinava l’idea che le decisioni finanziarie potessero plasmare il destino delle persone e delle imprese. Avevo sogni grandi, desiderando capire il segreto dietro le cifre che danzavano sui monitor e dietro le decisioni che influenzavano i mercati.

Ora, guardando indietro, posso dire che il viaggio è stato emozionante. La passione che avevo da giovane è cresciuta, alimentata dall’entusiasmo di ogni successo e dalla resilienza nei momenti difficili. Essere diventato un professionista di successo nel campo della finanza è un traguardo che mi riempie di gratitudine.

La mia visione attuale è permeata da un mix di orgoglio per quanto realizzato e l’emozione di quanto ancora c’è da fare. Voglio continuare a essere un catalizzatore di opportunità finanziarie per me stesso e per gli altri. La mia passione è ancorata alla consapevolezza che le scelte finanziarie possono fare la differenza nella vita delle persone, e mi impegno a guidare il mio percorso con un cuore pieno di entusiasmo e determinazione.

C&B: Quali sono i principi di vita e di attività a cui non rinunciate e quale è la loro spiegazione?

Luca Bottone:Il mio successo è radicato in alcuni principi chiave che sono la base della mia vita e delle mie attività. In primo luogo, la perseveranza è fondamentale. Perseverare nei miei obiettivi e azioni mi permette di avanzare con determinazione; perseverare è una caratteristica che prescinde dal grado culturale o di conoscenza ma è la base di qualsiasi successo.

Inoltre, la perfettibilità è un principio inestimabile. Affrontare le sfide con spirito di perfettibilità, mirando alla perfezione nella precisa consapevolezza che non esista, mi ha insegnato a imparare dalle difficoltà, mettermi sempre in discussione, provare a migliorami in modo progressivo ed incrementale e, quindi, ad emergere ogni giorno più forte.

La leadership autentica è un altro principio a cui tengo. Creare un ambiente in cui gli altri possono crescere ed eccellere è essenziale per il successo a lungo termine e l’unico modo per farlo è instaurare con tutti una cultura del feedback e dell’ascolto.

Infine, la passione guida ogni mia mossa. Quando lavori con passione, hai l’energia e la motivazione necessarie per superare ogni ostacolo, pur sapendo che tutte le cose che fai hanno momenti meno entusiasmanti di altri.

In sintesi, la perseveranza, la perfettibilità, la leadership autentica e la passione sono i pilastri su cui costruisco il mio successo, fornendo una base solida per ogni aspetto della mia vita e attività.

C&B: Come ha influenzato/influenza la vostra attività le crisi pandemiche, economiche e le guerre?

Luca Bottone:In risposta alle crisi pandemiche, economiche e conflittuali, abbiamo adottato una strategia di adattamento, investendo nell’innovazione e nella trasformazione digitale. Abbiamo potenziato la gestione del rischio, mantenuto il focus sulle persone, diversificato le attività a livello internazionale e identificato nuove opportunità di business. Questo approccio ci ha permesso non solo di superare le sfide, ma anche di crescere in modo sostenibile nel lungo termine.

C&B: Raccontateci alcune situazioni divertenti della vostra attività!

Luca Bottone:Un giorno, un cliente ha fatto irruzione in azienda con foto della sua casa post-incendio, e l’eroe inaspettato era il nostro infisso! Nei test di resistenza già spadroneggiamo, ma vedere la nostra creazione sfidare le fiamme è stato come un episodio di supereroi nella vita reale. Certo, battevamo i competitor nei test, ma sopravvivere a un incendio? Questo è il livello successivo di resistenza! Stiamo passando da designer di infissi a creatori di veri e propri supereroi anti-incendio. Se non è pubblicità questa!

C&B: Avete di fronte un potenziale cliente o partner. Qual è la frase con cui lo convincete?

Luca Bottone:Siamo l’unica azienda ad aver sviluppato prodotti di design in chiave green con un rapporto prezzo/servizio di gran lunga superiore a qualsiasi competitor;

In un mercato affollato, ci differenziamo non solo per la nostra dedizione all’ecologia, ma anche per l’accessibilità che offriamo. Siamo fieri di sfidare gli stereotipi, dimostrando che la bellezza e la sostenibilità possono coesistere armoniosamente, senza compromessi.

C&B: Quali consigli avete per chi è agli inizi o indeciso?

Luca Bottone:Immagina il tuo primo giorno come il primo capitolo di una storia straordinaria. Dedica tempo a conoscere le persone intorno a te, non solo come colleghi ma come individui unici. Chiedi aiuto quando ne hai bisogno; il coraggio di farlo è la chiave per crescere.

Evita la routine monotona. Abbraccia nuove sfide, esci dalla tua zona di comfort e stabilisci obiettivi audaci. Confida nelle tue abilità, promuovi i tuoi successi e onora ogni passo in avanti.

Costruisci una rete di contatti autentica. Oltre alle connessioni professionali, sono ponti verso opportunità e saggezza. Sii curioso, partecipa a eventi di rete e utilizza le piattaforme adatte. Vivi la tua avventura con entusiasmo, coraggio e apertura. Ogni passo conta.

C&B: Quali sono le vostre percezioni sulla società e sulla sua evoluzione?

Luca Bottone:Le vedute sulla società e la sua evoluzione sono permeate dalla consapevolezza aziendale. In un’epoca in cui la sostenibilità guida business, ritengo che la responsabilità sociale e ambientale sia essenziale per la prosperità a lungo termine delle imprese.

La società è il palcoscenico in cui le aziende devono giocare un ruolo attivo nella definizione di standard etici e ambientali. La sostenibilità non solo risponde alle aspettative dei consumatori moderni ma rappresenta un driver cruciale per la crescita economica e la creazione di un vantaggio competitivo.

In breve, la sostenibilità non è solo un’opzione etica ma un catalizzatore per il successo aziendale nell’attuale panorama commerciale.

RELATED ARTICLES

LĂSAȚI UN MESAJ

Vă rugăm să introduceți comentariul dvs.!
Introduceți aici numele dvs.

APPREZZATE

Questo sito utilizza i cookie e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione. We are committed to protecting your privacy and ensuring your data is handled in compliance with the General Data Protection Regulation (GDPR).